01.PNG

Il grano duro Senatore Cappelli è un'antica varietà di grano duro coltivata principalmente nel Sud Italia.
A farla in breve, la storia del grano duro Senatore cappelli inizia nei primi anni del Novecento quando il genetista Nazareno Strampelli, partendo dai grani nordafricani, selezionò una varietà rustica molto resistente e adatta ai terreni del meridione, una pianta alta fino a un metro e ottanta, cui decise di dare il nome di senatore Cappelli, che aveva iniziato la modernizzazione dell'agricoltura in Puglia.
 Il grano Cappelli viene considerato il padre del grano duro, definito negli anni '30 "razza eletta", è un grano duro rustico che predilige terreni poveri e argillosi.
Detiene eccellenti qualità nutrizionali e un alto valore proteico.
Ideale per la preparazione di pasta fatta in casa ma anche di tanti panificati come ad esempio il famoso pane di Altamura.

SENATORE C.jpg
senatore spiga.jpg
altam.jpeg
senatore grano.jpg